Viaggiare è conoscere i diversi sapori tradizionali di una zona. L’obiettivo di “SIPA Tour | DAY 1” è anche di farvi conoscere i piatti senesi, saporiti e dolci, dato che Siena è ben nota per la sua cultura culinaria. La Toscana può ancora vantare un’incredibile continuità storica nella cucina tradizionale.

Sarete in grado di cenare in piccoli e accoglienti luoghi, ammirando la bellezza dell’architettura medievale in ambienti amichevoli e tipicamente toscani e di assaggiare prodotti genuini e sani provenienti da piccole aziende agricole locali.

I Pici “, spessi spaghetti fatti in casa che variano in lunghezza e possono essere serviti con un sugo di lepre o di cinghiale o semplicemente con formaggio pecorino, sono solo una delle deliziose specialità che si trovano sui tavoli senesi. Naturalmente il vero orgoglio di Siena sono i suoi dolci, come il “Panforte ” (nei tempi antichi conosciuto come “Panpepato” o pane pepato), i “Ricciarelli” e i “Cavallucci“, così come la “Copata” (torrone senese), che la tradizione sostiene essere il risultato della industriosa creatività delle suore che un tempo vivevano nei conventi.

Il “Menù del SIPA” è valido solo per la cena di venerdì 25 ottobre.

Assaggio dei sapori della cucina senese

Descrizione: l’autentica cucina toscana dei ristoranti selezionati da SIPA, porta i sapori della tradizione culinaria proprio nel cuore del centro storico di questa meravigliosa città. Gli ospiti avranno la possibilità di gustare deliziosi piatti senesi nell’atmosfera calda e vivace di un tipico ristorante locale. Con lo speciale “Menu SIPA”, che si rivolge a tutti i gusti, gli ospiti potranno gustare una deliziosa varietà di piatti molto speciali, nativi della ricca regione culinaria della Toscana.

Sarete in grado di sperimentare il “Menu SIPA” al prezzo speciale riservato agli ospiti e ai visitatori del Siena International Photo Awards, in tutti i ristoranti che supportano l’evento con questa speciale offerta culinaria. Controlla l’elenco sottostante.

MENU DEL SIPA

ANTIPASTO con assaggi di:

  • Bruschetta: un antipasto di pane toscano tostato condito con pomodori, basilico fresco e olio d’oliva.
  • Crostini di fegato: fette leggermente tostate di pane spalmato con pasta di fegato, fatta con fegatini di pollo, capperi, filetti di acciuga, foglie di salvia tritate e burro.
  • Selezione di formaggi e affettati (capocollo, salame toscano, prosciutto e pecorino)

Questo è uno degli antipasti più tradizionali. Gli affettati sono disposti in un cerchio su un piatto decorato con foglie di insalata. Spesso servito in un cesto con spesse fette di pane toscano. Il vino migliore da abbinare è un Chianti giovane e abbastanza leggero, come quello dei “Colli Fiorentini”.

PRIMI PIATTI a scelta tra:

  • Pappardelle al cinghiale:a Siena, le pappardelle (strisce di pasta fatta in casa) sono tradizionalmente poste sopra al sugo di cinghiale e poi delicatamente mescolate.
  • Ribollita: zuppa di pane, fagioli e verdure cotta lentamente. La cucina Toscana è famosa per dare nuova vita agli avanzi. Questo piatto è un esempio perfetto. Un’icona della cucina Toscana, ribollita letteralmente significa “ribollito”. È difficile trovare un’autentica ribollita perché ci vogliono 3 giorni per prepararsi. Il minestrone è fatto il primo giorno. Il secondo giorno la zuppa è stratificata con fette di pane (o pane tostato strofinato con aglio) e cotta con sottili fette di cipolla rossa poste sulla parte superiore. Il terzo giorno il tutto viene ribollito. La ricetta per il minestrone varia da ristorante a ristorante.
  • Pici: spessi spaghetti serviti con una ricca salsa di carne o di cinghiale.

SECONDI PIATTI a scelta tra:

  • Tagliata di manzo: manzo grigliato e affettato. Combinare una grande bistecca con insalata di rucola pepata potrebbe sembrare una strana idea, ma vi garantisco che una volta che hai provato, non vorrai mangiare bistecche in altro modo.
  • Filetto di cinta con lardo di Colonnata: filetto di maiale alla cinta senese con lardo di Colonnata. I suini della cinta senese, rappresentano una razza autoctona che vive nei boschi di quercia intorno a Siena, particolarmente rinomata per l’ottimo sapore della sua carne.

DESSERT: dolci tipici senesi a scelta tra panforte, cavallucci o cantucci.

Acqua minerale e caffè inclusi

RISTORANTI SELEZIONATI SIPA:

Informazioni

Dove: solo nei Ristoranti di Siena selezionati da SIPA | vedi elenco sottostante

Ristorante “il Particolare di Siena”              
● mail: [email protected]
● Tel: +39 0577 1793209
Ristorante “Grotta del Gallo nero”                         
● mail: [email protected]
● Tel: +39 0577 284356
Ristorante “Bagoga”                  
● mail: [email protected]
● Tel: +39 0577 282208

Data: venerdì 25 ottobre 2019
Orario: dalle 20:00
Quota
Euro 25,00: prezzo riservato ai possessori del Voucher del SIPAContest Festival

La quota comprende:
● omaggio di una cartolina a scelta della collezione SIPA

La quota esclude:
● vino ed alcolici

● tutto ciò che non è espressamente richiamato nel menù e nella voce “La quota comprende”.