Descrizione: Palazzo Sergardi ospita la preziosa collezione di Antonello Palazzolo, artista poliedrico, Pianista, Architetto e Fotografo, ideatore di “SPAZI SONORI” istallazione permanente, laboratorio multimediale e salotto aperto dove SUONO, IMMAGINE E ARCHITETTURA si mescolano naturalmente, contribuendo ad una magica percezione multisensoriale.
La musica eseguita e spiegata dall’Artista attraverso le infinite storie che gli antichi strumenti e spartiti della Collezione hanno da raccontare, fa da colonna sonora costante. Chopin, musicista per metà polacco come gli attuali proprietari di Palazzo Sergardi, sembra combinarsi naturalmente con le antiche pietre di questi Spazi. Gli storici Pianoforti della Collezione e quello del 1852 conservato al piano nobile del palazzo, tutti costruiti dalla storica prestigiosa firma PLEYEL di Parigi notoriamente prediletta da CHOPIN, danno il tocco finale alla magica combinazione di SUONO, TEMPO e SPAZIO.
Quando le porte del Palazzo si aprono Chopin invade ogni angolo del giardino, delle corti e delle sale antiche, raggiunge la Città tornando là dove è nato, nel profondo del cuore degli uomini di buona volontà.
Con il tempo Antonello ha cominciato a fotografare le centinaia di persone che visitano Spazi Sonori attratto da quel misto di suono e luce che sembra risplendere nei volti di quei visitatori di tutte le età, di tutte le nazionalità e culture. Una selezione di questi “Sguardi Sonori” sarà allestita in occasione del Siena Awards Festival nelle sale di Palazzo Sergardi, insieme ad altre fotografie di Antonello Palazzolo, ritratti di uomini e donne testimoni silenziosi di un attimo di serenità e speranza.

Informazioni

Sede: Palazzo Sergardi Biringucci
Via Montanini, 118 – Siena

Periodo: 27 ottobre – 1 dicembre

Orario:
Ven: 15:00-19:00
Sab-Dom: 10:00-19:00
Giorni festivi: 10:00-19:00

Ingresso Gratuito



Sede: